Fumogeni e bomba carta durante il match Scorrano – Taurisano

Scorrano – Tre persone sono  state deferite in stato di libertà dai carabinieri della locale nel corso delle operazioni di filtraggio della partita che vedeva affrontarsi  Scorrano Taurisano, match valevole per il girone C del campionato regionale di prima categoria.

Nello specifico a essere denunciati sono stati: C. E., 32enne di Ugento, beccato mentre  tentava di far esplodere un petardo nelle immediate vicinanze dell’impianto sportivo; D. V. A., 24enne di a Taurisano e D. S. F., 45enne, residente a Taurisano, pensionato.

Nel corso delle operazioni di filtraggio, D.V.A è stato trovato in possesso di un grosso petardo, confezionato artigianalmente, mentre D.S.F è stato sorpreso mentre dall’ esterno della tribuna ospiti lanciava, verso l’interno della gradinata, due fumogeni  prontamente recuperati e sequestrati.

L’autorità Giudiziaria e quella amministrativa sono state informate dai militari dell’Arma dei carabinieri di Scorrano. Ai 3 verrà proposto il DASPO.

Tags:


Commenti

commenti