Connect with us

Cronaca

Spaccio, petardi, violazioni alle disposizioni anticovid: tutti i controlli di Natale

Pubblicato

il


È stato deferito a Cavallino un 29enne del posto sorpreso dai carabinieri della locale stazione ad esplodere dei fuochi d’artificio in piazza.
I militari sono intervenuti in seguito a due forti deflagrazioni e lo hanno raggiunto proprio mentre si preparava ad esploderne una terza al centro della piazza.
È scattata la perquisizione personale dalla quale è spuntato fuori un razzo AK-47 inseploso, di forma cilindrica con relativo innesco. Posto sotto sequestro e debitamente custodito, il razzo è stato consegnato al competente ufficio corpi di reato.

A Maglie invece, pizzicato dal personale della locale radiomobile, è stato deferito in stato di liberta’ P. D., 29enne nato a Galatina.
I carabinieri lo hanno sottoposto a perquisizione la sera del 23 dicembre in quel di Otranto. Ha consegnato ai militari cocaina per circa 16 grammi. La portava con sé pronta alla vendita.

Un altro deferimento per possesso di stupefacenti è scattato invece stanotte, attorno all’una, a carico di M. M., 39enne di Scorrano.
Anche lui in possesso di cocaina, è incappato in un controllo stradale dei carabinieri. Oltre alla cocaina, nella quantità di un grammo circa, i militari han trovato più di 7 grammi di eroina, in un unico pezzo, in suo possesso. Anche qui, il sospetto dei militari è che fosse tutto stupefacente destinato alla vendita.
Per giunta, l’uomo è stato deferito anche per violazione al codice della strada. Guidava, infatti, nonostante la patente gli fosse stata sospesa lo scorso 27 ottobre su provvedimento della Prefettura di Lecce. Il mezzo che conduceva non è stato sequestrato in quanto non di sua proprietà.

Sempre la notte scorsa, ma a Galatone, è finito nei guai un 27enne marocchino. Il giovane, incensurato, è stato deferito in stato di libertà per aver tentato di eludere i controlli stradali. All’alt della pattuglia ferma per un posto di blocco, ha accelerato ed ha perso il controllo della vettura che guidava, finendo per urtare dei veicoli in sosta.
Oltre alla violazione dell’obbligo di fermarsi, si è rifiutato di sottoporsi ai test tossicologici ed alcolemici che ha rifiutato anche il passaggero in auto con lui, un 37enne suo connazionale.
Per entrambi poi è scattata la sanzione in quanto in giro di notte, oltre le 22, senza un valido motivo, in barba alla normativa imposta dai decreti anticovid.

A Salice, infine, i carabinieri hanno dato esecuzione ad un provvedimento emesso da Procura della Repubblica di Lecce – ufficio esecuzioni penali.
Spalluto Paolo, 58enne di Lecce domiciliato a Salice, dovrà scontare un cumulo di pena per complessivi 4 anni a causa di vari reati commessi dal 2010 al 2019. Nel giorno di Natale, è stato condotto in carcere.

Cronaca

Investito a margine di una lite: finisce in ospedale con le gambe fratturate

L’episodio sulla Poggiardo-Maglie: 58enne travolto da carroattrezzi guidato da 20enne

Pubblicato

il

Si indaga su quanto accaduto nel pomeriggio di giovedì sulla strada provinciale che collega Maglie a Poggiardo. Qui, in una stazione di servizio, un uomo di 58 anni è stato travolto da un carro attrezzi ed è finito in ospedale.

Vittima dell’episodio un 58enne di Giuggianello. L’uomo è arrivato al nosocomio di Tricase in ambulanza. Aveva fratture ad entrambe le gambe. Conosceva chi lo ha investito: un ragazzo di Poggiardo di 20 anni, alla guida di un carroattrezzi dell’azienda di famiglia.

Testimoni hanno riferito i contorni della vicenda: pare che il 58enne ed il giovane avessero discusso animatamente, proprio all’interno dell’area di servizio, quello stesso giovedì pomeriggio, attorno alle 19. Il motivo sarebbe da ricercarsi in eventi pregressi. Ciò che ora gli inquirenti cercano di capire è se quanto accaduto a margine del battibecco sia stato un mero incidente o se il carroattrezzi abbia deliberatamente travolto il 58enne.

Continua a Leggere

Cronaca

Da domani nuova postazione tamponi a Taurisano

Pubblicato

il

L’Asl annuncia l’apertura di una nuova sede con nuovi orari per la postazione tamponi a Taurisano.

Da domani 21 giugno la postazione tamponi sarà attiva il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 9 alle ore 13 in via Aspromonte n. 19 – Ex Edificio Scolastico Montessori.

In questa postazione il tampone viene eseguito esclusivamente a coloro ai quali ASL Lecce ha prescritto e prenotato il tampone molecolare.

Continua a Leggere

Casarano

Giornata di fuoco: bruciano ettari di campagne a Casarano

Pubblicato

il

Giornata intensa di lavoro per i Vigili del Fuoco e per i volontari della Protezione Civile di Casarano.

Diversi gli incendi che hanno interessato terreni intorno all’abitato di Casarano; in particolare uno in contrada Petrose esteso per circa 3 ettari. Qui, sono stati impegnati anche i volontari Aib della Protezione Civile di Parabita.

Di seguito le foto della Protezione Civile di Casarano.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus