Connect with us

Cronaca

Spara contro auto e casa di figli ed ex moglie

Arrestato 41enne a Taurisano: è stato immortalato dalle telecamere

Pubblicato

il


Nel tardo pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato di Taurisano hanno arrestato un 41enne originario di Casarano ma residente a Taurisano.





L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è ritenuto responsabile del reato di detenzione e porto abusivo di arma da fuoco, tipo fucile a “canne mozze”, di danneggiamento e “stalking”.





Attorno alle 17 di ieri la segnalazione alla Sala Operativa del Commissariato di un uomo che aveva appena esploso, con un fucile a canne mozze, due colpi: il primo in direzione dell’autovettura in uso al figlio, il secondo in direzione di una finestra del primo piano, dove vivono la ex moglie e i figli.





Spari che hanno colpito la facciata prima che, poi, il 41enne si dileguasse per le vie limitrofe.





Gli agenti sono immediatamente entrati in azione, rintracciando l’uomo poco dopo nei pressi di un circolo ricreativo. Nella successiva perquisizione non è stata rinvenuta l’arma utilizzata di cui, certamente, si era disfatto nella fuga.




I successivi accertamenti degli investigatori del Commissariato hanno permesso di visionare i filmati di un circuito di video sorveglianza che riprendono l’uomo durante il suo blitz.





Quello di ieri è l’ultimo episodio, in ordine cronologico, in cui l’uomo si è reso, ancora una volta, protagonista di condotte persecutorie e vessatorie nei confronti della ex moglie e dei figli.





Nonostante la separazione avvenuta circa due anni fa, la polizia ha potuto constatare come l’uomo abbia continuato a manifestare la propria violenta personalità tramite l’invio di messaggi vocali (whatsapp), dal contenuto pesantemente minaccioso ed offensivo, dal proprio cellulare, non solo a quello della moglie, ma anche a quello della sorella di quest’ultima.





Alla luce di quanto appreso, l’uomo è stato arrestato e condotto presso la casa circondariale di Borgo San Nicola a disposizione della competente Autorità Giudiziaria che ha autorizzato, altresì, l’esame irripetibile del prelievo di eventuali residui di polvere da sparo.


Cronaca

“Non abbiamo più rispetto nemmeno per Lui!”

Spazzatura abbandonata accanto alle edicole votive della via Crucis su via Maddona di Fatima a Tricase

Pubblicato

il

Foto del giorno, giunta in Redazione. Un lettore ci invia lo scatto, accompagnati da un eloquente commento, di alcuni sacchi di spazzatura abbandonati a Tricase. Siamo su via Madonna di Fatima, la strada che porta sulla omonima collina, accompagnando chi passa con le edicole votive della via Crucis.

Continua a Leggere

Cronaca

Svaligiata casa del sindaco a Ruffano

Il colpo nella serata di ieri: ladri in fuga indisturbati

Pubblicato

il

Ladri in casa del sindaco a Ruffano nella serata di ieri, venerdì 25 novembre.

La dimora del primo cittadino, Antonio Cavallo, è stata raggiunta attorno alle 21, mentre nessuno era in casa.

Sono stati portati via oggetti preziosi ma anche elettrodomestici. Il bottino è da quantificare.

I carabinieri, intervenuti sul posto, indagano sull’accaduto. Si attende di capire se vi siano immagini utili, immortalate da telecamere di sorveglianza presenti in zona.

Il fatto che il furto sia avvenuto a colpo sicuro, forzando un infisso da una strada laterale, e l’ingombro di quanto asportato, fanno pensare che chi ha colpito sia più di una persona, a bordo probabilmente di un furgone.

Continua a Leggere

Cronaca

Frontale tra due auto: due feriti in ospedale

Lo scontro nel pomeriggio all’immissione per la tangenziale Ovest di Lecce

Pubblicato

il

Incidente in tangenziale nel pomeriggio di oggi, a Lecce.

Dopo l’imbrunire, poco prima delle 17, due vetture sono entrate in collisione. Si tratta di una Fiat Tipo ed una Opel Corsa.

Nella prima, due le persone a bordo: un 61enne ed un 59enne.

Loro due i feriti dallo scontro. Sono stati trasportati presso l’ospedale Vito Fazzi di Lecce dopo i soccorsi prestati da una squadra di vigili del fuoco di Lecce. Non gravi le condizioni in cui versano.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus