Connect with us

Cronaca

Invece di soccorrerla tenta di violentarla

In piena notte cerca di approfittare di una donna rimasta coinvolta in un incidente sulla litoranea tra Lido Marini e Torre Mozza

Pubblicato

il

Una donna di 45 anni è uscita di strada in piena notte sulla litoranea tra Lido Marini e Torre Mozza.

L’auto si ribalta più volte nella campagna adiacente la strada ma lei ne esce miracolosamente incolume. Sotto shock cammina a lungo sulla litoranea in cerca di aiuto fino a che non vede dei fari. La salvezza? Macché! Piuttosto l’inizio di un nuovo incubo come nei peggiori film dell’orrore. A bordo del Fiat Doblò, che sembrava essere l’agognata salvezza, un uomo di 24 anni che, dopo aver mostrato comprensione e il desiderio di aiutarla, ha cercato di approfittare della situazione. La donna ha resistito, si è ribellata ed ha tentato di fuggire dall’auto. Invano, però, perché l’uomo l’ha inseguita, l’ha fermata ed ha tentato nuovamente di abusare di lei. Alla fine davanti alla resistenza della donna si sarebbe arreso non prima di aver fatto suo, però, il borsello della vittima con 100 euro dentro. Questo il racconto terribile reso dalla vittima agli agenti del Commissariato di Polizia di Taurisano che, nel frattempo, allertati per l’incidente da qualcuno che aveva notato l’auto fuoristrada, proprio grazie alla descrizione effettuata dalla donna, hanno rintracciato l’aggressore che dopo una breve fuga è stato arrestato. Davide Zenzale, 24 anni, di Ugento ora dovrà rispondere di tentato stupro e rapina.

Cronaca

Ennesimo incidente: muore scooterista

Impatto violentissimo contro auto sulla via per il mare

Pubblicato

il

Non c’è tregua sulle strade del Salento. Quello degli incidenti sembra un bollettino di guerra.

Ennesimo sinistro nelle scorse ore. Stavolta sulla Veglie-Porto Cesareo.

Lo scontro ha coinvolto un’Audi ed uno scooter. L’uomo alla guida del mezzo a due ruote, un 67enne, ha perso la vita. Vani i soccorsi.

Il motociclo è praticamente maciullato. Non ci sarebbero altri feriti.

Continua a Leggere

Andrano

Con l’auto contro il muro: 29enne in ospedale

Tremendo impatto nei pressi del cimitero di Andrano per ragazzo solo alla guida della sua vettura

Pubblicato

il

Era da solo alla guida della sua Punto, probabilmente di ritorno a casa, quando ne ha perso il controllo ed è finito contro il muro.

Questa notte, attorno alle 3, un ragazzo di 29 anni, di Andrano, si è schiantato contro una villetta, nei pressi del cimitero del suo paese.

La violenza dell’impatto ha accartocciato le lamiere della vettura, andata completamente distrutta, ed ha finito per imprigionare il giovane nell’abitacolo.

I vigili del fuoco del Distaccamento di Tricase sono intervenuti per estrarlo da quel che resta della Punto e consegnarlo al 118. Immediata la corsa in ospedale, dove il ragazzo si trova tuttora. Ha riportato varie fratture ma non sarebbe in pericolo di vita.

Da chiarire le cause dell’incidente. Non è esclusa l’ipotesi colpo di sonno.

Continua a Leggere

Cronaca

Marittima, ambulanza in fiamme

Rogo nella notte: brucia mezzo di azienda privata

Pubblicato

il

Incendio nella notte a Marittima di Diso in pieno centro abitato.

Attorno alle 4 del mattino, le fiamme hanno avvolto una ambulanza. Il mezzo, di proprietà di una azienda privata, era parcheggiato in strada.

I vigili del fuoco del Distaccamento di Tricase, intervenuti pochi minuti prima per un grave incidente a pochi chilometri, ad Andrano, hanno raggiunto il posto e domato le fiamme.

Ancora ignote le cause dell’incendio.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus