Picchiava l’anziano zio, arrestato

I carabinieri hanno arrestato Adriano Fasano, 55 anni, di San Donato di Lecce per maltrattamenti in famiglia e lesioni.

L’uomo che dal 2016, era tutore legale dell’anziano zio paterno, inabile, come sufragato dalle testimonianze di alcuni familiari, lo avrebbe più volte maltrattato fisicamente. Per questo motivo il 76enne zio il 28 marzo scorso era stato affidato ad una casa di riposo.

Nella successiva perquisizione personale effettuata, Fasano è stato trovato in possesso di un coltello a scatto, con una lama di 17 cm, sequestrato.

L’uomo è già stato associato al carcere di Lecce.

Tags:


Commenti

commenti