Alliste: 290mila euro per la discarica di Monterotondo

La comunicazione ufficiale l’ha data l’assessore all’ecologia e ambiente Marilù Rega: “È con piacere che vi rendo noto che il nostro lavoro è stato premiato dalla Regione Puglia. Ci è stato finanziato per 290mila euro il progetto di caratterizzazione della discarica di Monterotondo”.

La caratterizzazione consentirà di esaminare approfonditamente tutta l’area, verificare la natura di tutti i materiali inquinanti presenti e l’eventuale inquinamento della falda acquifera.

Il sito di Monterotondo si trova tra Alliste e Felline, in una zona in cui soprattutto nei mesi estivi, si sono verificati diversi episodi di incendi notturni di materiali inquinanti con conseguenti esalazioni tossiche, che hanno costretto i residenti vicini a sbarrare porte e finestre al fine di preservare la loro salute.

Il lavoro di caratterizzazione”, spiega la Rega, “sarà propedeutico alla bonifica dell’intero sito, per la quale chiederemo sicuramente un’ulteriore aiuto della Regione“.

È doveroso da parte mia”, conclude l’assessore, “menzionare il prezioso lavoro svolto dal sindaco Renato Rizzo ex assessore al ramo, dal dirigente del settore ambiente Luisella Guerrieri e dal dott. Simone Zecca per la preziosa collaborazione”.

Tags:


Commenti

commenti