Connect with us

Aradeo

Ad Aradeo il futsal…prende piede

Il nuovo assetto societario dell’ASD Calcio a 5 Aradeo punta in alto e prova a migliorare lo scorso quarto posto con un progetto a lungo termine

Pubblicato

il

Non solo calcio ad undici ad Aradeo.

Dopo la prima stagione di prova, per tastare e sondare il terreno nel campionato CSI, l’ASD Calcio a 5 Aradeo, punta in alto e prova a fare meglio della stagione chiusa da poco, col quarto 4 posto e ad un solo punto dal podio.

Il nuovo assetto societario, intende intraprendere un progetto a lungo termine, garantendo stabilità e ambendo, tra qualche anno, alla serie C della massima federazione calcistica italiana, la FIGC (anche se il Futsal è competenza della LND).

Se ci fermiamo a riflette, lo sport più praticato al mondo è il calcetto, non il calcio”, afferma Mauro Cardinale, neo presidente del futsal aradeino (succeduto a Marcello Minerba, ora vice). “In qualsiasi paese ci sono almeno due,tre campetti in cui gli appassionati di questa disciplina si divertono, tra tornei e partite amichevoli, ma distorcendo in parte questo bellissimo sport, poiché si applicano le regole e la tattica del calcio ad undici in un campo piccolo, come abbiamo fatto anche noi fino a pochi mesi fa tra l’altro. Il futsal non è questo. La nostra associazione nasce proprio per cercare di portare il vero futsal sul nostro territorio”.

Gianmattia Inguscio, nuovo direttore sportivo dell’ASD Calcio a 5 Aradeo è soddisfatto della sua prima “conquista”, “quest’anno avremo la fortuna di giocare indoor, saremo la prima squadra in provincia nel campionato CSI, ed è un passaggio obbligato se si ambisce a palcoscenici più importanti, il futsal si pratica, indoor, su parquet o su gommato”.

La società partirà dalla rosa dell’anno scorso, e i mister Tarantino e Negri saranno confermati. Faremo due tre innesti mirati, per aggiungere freschezza e qualità di gioco, abbiamo contatti con un atleta che ha già calcato il parquet della serie C, quindi è molto probabile che metterà la sua esperienza a nostra disposizione”, conferma Marcello Minerba. “Sono molto felice, come fondatore di questa ASD ed ex presidente, che Cardinale e Inguscio, i nuovi vertici di questa società, tra l’altro amici fraterni, abbiano così tanto entusiasmo e hanno in mente un progetto interessante e a lungo termine in cui vogliono anche la mia collaborazione. L’anno scorso ho chiamato a rapporto un gruppo di amici con cui giocavamo sempre a calcetto per partecipare al campionato CSI, dopo una stagione la competizione, le sfide e la voglia di mettersi in gioco si è così amplificata che sono quasi certo che il nostro paese avrà delle belle soddisfazioni”.

Appuntamenti

Open Day della Protezione Civile ad Aradeo

In occasione della Settimana della Protezione Civile promossa dal Dipartimento Protezione Civile

Pubblicato

il

È stata ufficialmente istituita la Settimana nazionale della Protezione Civile, che si svolgerà ogni anno in corrispondenza del 13 ottobre, data in cui si celebra la Giornata internazionale per la riduzione dei disastri, designata dall’Onu.

Lo ha stabilito una direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° aprile scorso, pubblicata in Gazzetta Ufficiale.

L’iniziativa è volta in particolare alla diffusione sul territorio nazionale della conoscenza e della cultura di protezione civile, allo scopo di promuovere tra i cittadini l’adozione di comportamenti consapevoli e di misure di autoprotezione, nonché a favorire l’informazione alle popolazioni sugli scenari di rischio, le buone pratiche da adottare e la conoscenza sulla moderna pianificazione di protezione civile, soprattutto alla luce delle novità introdotte con il decreto legislativo n. 1/2018.

Per tale iniziativa, sabato 19, dalle 10,30 alle 20, la sede della Protezione Civile di Aradeo, in via Scalfo 47, aprirà le porte dell’ associazione a tutti i cittadini, curiosi e studenti.

Sarà l’occasione per mostrare ai partecipanti le modalità di impiego, le criticità e le attrezzature in dotazione per affrontare le esigenze territoriali.

Continua a Leggere

Aradeo

Cede cric, ferito meccanico

Stava cambiando pneumatico a tir: trasportato d’urgenza in ospedale

Pubblicato

il

Incidente sul lavoro in mattinata ad Aradeo dove un meccanico è rimasto ferito mentre cambiava uno pneumatico.

L’uomo era sotto ad un tir quando improvvisamente il cric ha ceduto ed il mezzo lo ha colpito.

L’episodio è accaduto nel parcheggio del supermercato che si colloca dinanzi al municipio di Aradeo.

Soccorso dal 118, il malcapitato, un ragazzo di 24 anni, è stato trasportato d’urgenza al “Fazzi” di Lecce. Intanto il posto è stato raggiunto anche dagli ispettori Spesal che hanno appurato che sul siano rispettate tutte le norme di sicurezza presso il luogo di lavoro del meccanico stesso.

Continua a Leggere

Aradeo

Controlli anticaporalato: un deferimento

Nei guai donna di Aradeo: la sua società agricola ha 9 lavoratori ma non rispetta le regole

Pubblicato

il

Task force “anticaporalato” dei carabinieri e del personale N.I.L. e NAS di Lecce a segno in quel di Aradeo.
Una donna di Galatina, 50enne, è stata deferità in stato di libertà nella giornata di ieri.
Il reato contestatole dai militari è in materia di sfruttamento del lavoro.
In particolare la società agricola di Aradel,  di cui la donna è amministratore unico, si avvaleva del lavoro di 9 cittadini extracomunitari senza consegnar loro i dovuti dispositivi di protezione individuale indicati nel documento di valutazione dei rischi; senza installare sui luoghi di lavoro prescritti bagni chimici e senza registrare sul libro unico del lavoro le effettive giornate lavorative prestate.
Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus