Copertino, infortunio sul lavoro, muore 35enne

Alle ore 16 circa, a Copertino, sulla provinciale Leverano–Copertino, per cause in corso di accertamento, è morto A.G., 35enne, operaio del posto. Il malcapitato, presumibilmente, stava effettuando un getto di cemento per la costruzione di una recinzione di un campo, quando con il braccio della betoniera in uso ha urtato alcuni cavi dell’alta tensione, restando folgorato. Sul posto è intervenuto anche personale dello Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli ambienti di lavoro. Indagini sono in corso da parte dei Carabinieri della Tenenza di Copertino, allo scopo di verificare la situazione previdenziale del deceduto, le cause dell’incidente ed eventuali responsabilità penali.


Commenti

commenti