Connect with us

News & Salento

Rugby: festa salvezza per il Trepuzzi

Fa festa in trasferta lo Svicat Salento 12 Trepuzzi, vincendo 42-22 sul campo dell’Amatori Napoli. Festeggia quella salvezza che era nell’aria da tempo

Pubblicato

il

Fa festa in trasferta lo Svicat Salento 12 Trepuzzi, vincendo 42-22 sul campo dell’Amatori Napoli. Festeggia quella salvezza che era nell’aria da tempo ma che aveva bisogno dell’aritmetica per far stappare spumante di ottima marca negli spogliatoi. Il successo è stato largo nel punteggio ma soprattutto sempre in pugno. L’unico parziale ravvicinato è stato infatti il 10-7 di metà primo tempo. All’intervallo il Trepuzzi v’è arrivato invece forte di un tranquillizzante 22-7 grazie alle mete degli uomini di trequarti Ursino, Nestola e Luggeri e con i calci piazzati e di trasformazione del mediano di apertura Guerra. Sfortunato invece il mediano di mischia Morciano, obbligato a lasciare il campo già alla mezz’ora per distorsione alla caviglia. Nella seconda frazione le maglie difensive molto allargate e la poca intensità nei placcaggi hanno consentito all’Amatori Napoli di svolgere una prova più che onorevole, e meritata, che ha fatto decollare il punteggio fino al 22-42 finale con le mete per gli ospiti ancora di Ursino e del seconda linea Tardio. Molteplici gli spunti di soddisfazione e d’orgoglio per la squadra salentina allenata da Fabio Scippa nel campionato d’esordio in Serie B. Dal punto di vista tecnico gli attuali 29 punti in classifica rappresentano molto più della semplice salvezza. L’orgoglio è racchiuso invece nella qualità del gruppo costruito negli anni a Trepuzzi, che permette di festeggiare la conferma nella categoria con un organico prodotto in casa al 95% nel proprio vivaio. Domenica, ultima di campionato, vi sarà la gara della festa, in casa alle ore 12 con l’Accademia Avezzano, con la consegna della maglia verdeblu della promozione ai giocatori.

AMATORI NAPOLI – SVICAT SALENTO 12 TREPUZZI  22 – 42
Primo Tempo 7 – 22

AMATORI NAPOLI
Porzio, Taglie, Paracuollo, Natalizio, Calapai, Ricciardi, Aiello M., Cappelli, Monticelli, Martello, Sabatella, Daniele, Sepe, Aiello S., Volpe A. in panchina: Picone, Lizio, Di Franca, Volpe G., Antonelli, Caira, Caiazzo. All. Antonelli
SALENTO 12 RUGBY TREPUZZI
Strafella (dal 35 2T Cecchini), Perrone Giacomo (dal 30° 2T Perrone Gabriele), Nestola Michele, Turrisi, Tardio, Frontini, Signore, Perrone Carlo, Morciano (dal 32° 1T De Matteis), Guerra, Ursino (dal 26° 2T Vergallo), Nestola A., Luggeri, Francioso, De Blasi, in panchina Spalluto, Tafuro, Cappello.  All. Scippa.
Cartellino: 1° tempo: 2° meta Ursino tr. Guerra (TR), 14° punizione Guerra (TR), 18° meta Tecnica trasformazione Volpe A. (NA), 21° meta Nestola, 27° meta Luggeri tr Guerra (TR), 35° punizione Volpe A. (NA).
2° tempo: 5° meta Ursino tr Guerra (TR), 10° meta Martello tr. Volpe A. (NA), 10° punizione Guerra (TR), 19° punizione Guerra (TR), 27° meta Paracuollo (NA), 40° meta Tardio tr Guerra (TR).

Risultati:
AVEZZANO ACCADEMIA- CUS ROMA 23 – 21  (4 – 1)
AMAT. NAPOLI RUGBY – SVICAT SALENTO 12 TREPUZZI   22 – 42  (0 – 5)
COLLEFERRO RUGBY – RUGBY SEGNI  9 – 17  (0 – 4)
PALERMO – MILAZZO RUGBY   30 – 11  (5 – 0)
RUGBY FRASCATI – PARTENOPE  26 – 16  (5 – 0)
AVEZZANO RUGBY – PRIMAVERA  55  – 26             (5 – 1)

Classifica: Segni 95; Avezzano 85; Frascati 82; Palermo 73; Cus Roma 53; Partenope Napoli 51; Colleferro 50;  Avezzano Accademia  38; Svicat Salento 12 Trepuzzi 29;  Primavera 24;  Milazzo 17; Amatori Napoli 2.
Milazzo e Primavera 4 punti di penalizzazione

La prossima: Svicat Salento 12 Trepuzzi – Accademia Avezzano; Milazzo – Amatori Napoli; Segni – Primavera; Ludom Avezzano – Frascati; Cus Roma – Palermo; Partenope – Colleferro.

Continua a Leggere

News & Salento

Malore in riva al mare: paura per turista

Sirene spiegate a Porto Miggiano: necessario un doppio intervento, di 115 e 118, per salvare un bagnante

Pubblicato

il

Pomeriggio movimentato in riva al mare a Santa Cesarea Terme.

Nella gettonata località di Porto Miggiano un turista è stato colto da un malore nelle acque in prossimità dell’imboccatura del porticciolo.

Attorno alle 17e30 i presenti hanno immediatamente richiesto l’intervento di una ambulanza, accorsa sul posto col sostegno del 115. Per recuperare il malcapitato è stato infatti necessario l’intervento dei vigili del fuoco, giunti dal Distaccamento di Tricase. Questi, hanno poi consegnato l’uomo ai sanitari del 118 che hanno ultimato le procedure di soccorso e scongiurato il peggio.

Fortunatamente il pronto intervento dei soccorritori ha riportato in breve la situazione alla normalità.

Continua a Leggere

News & Salento

Estorce denaro alla madre e morde carabiniere

Dopo aver aggredito la mamma 63enne, un 27enne di Corsano si oppone ad un carabiniere azzannandolo: arrestato

Pubblicato

il

Si avventa contro la madre prima e contro un carabiniere poi: finisce in manette un 27enne di Corsano, Giacomo Augusto Spinola.

Il ragazzo aveva aggredito più volte la madre 63enne, rea di non avergli consegnato del denaro contante. Più volte il giovane aveva provato (ed era spesso anche riuscito) a spillarle dei soldi, finendo in più occasioni per aggredirla fisicamente e costringendo la donna a rivolgersi al pronto soccorso.

La triste vicenda si è conclusa con un tutt’altro che tranquillo intervento dei carabinieri. Alla vista degli uomini dell’Arma infatti Spinola non si è contenuto, balzando anzi addosso ad un militare e mordendolo ad un avambraccio.

Per il carabiniere nessuna conseguenza grave, se non la necessità di qualche medicazione. Per il 27enne invece è scattato l’arresto in flagranza di reato.

Continua a Leggere

Galatina

Monumento all’aviatore, firmata la convenzione

“Finalmente si realizza un sogno”, dichiara il Colonnello Alberto Surace

Pubblicato

il

Il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva e il Comandante del 61º Stormo dell’Aeronautica Militare, Colonnello Alberto Surace, hanno firmato ieri a Palazzo Adorno a Lecce la convenzione che consentirà la realizzazione di un Monumento all’Aviatore all’interno della rotatoria ubicata lungo la strada provinciale 362 Lecce-Galatina, all’intersezione con il Viale dell’Aeronautica, nonché la cura e la manutenzione delle aiuole isole spartitraffico e centrale presenti in quella sede.

Finalmente si realizza un sogno”, dichiara il Colonnello Alberto Surace. “La base aerea di Galatina, e parlo anche a nome di chi mi ha preceduto, ha accolto l’iniziativa della Provincia con grande entusiasmo e soddisfazione, vorrei dire anche con un pizzico di orgoglio: ogni volta infatti che un simbolo dell’Aeronautica Militare trova collocazione tra la gente è per tutti noi un’occasione per dare risalto alla presenza della base aerea sul territorio salentino e consolidare i già eccellenti rapporti con i cittadini e le istituzioni locali”.

Il presidente Stefano Minerva sottolinea: “Con questo atto la Provincia di Lecce esprime tutta la sua gratitudine nei confronti dell’Aeronautica Militare per il lavoro quotidiano che svolge. Il Monumento all’Aviatore sarà proprio questo: il simbolo del legame fra i cittadini del Salento e uno dei centri di addestramento e di eccellenza più importanti  del mondo”.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus