Connect with us

Attualità

Banca Popolare di Bari: “Ecco come costituirsi parte civile contro ex amministratori”

Pubblicato

il


L’Associazione Nazionale Consumatori – Difesa Risparmiatori informa che: “È fissata per il 16 luglio 2020, dinanzi al Tribunale di Bari, l’udienza del processo penale a carico di ex amministratori di Banca Popolare di Bari.

Gli Azionisti e gli Obbligazionisti di Banca Popolare di Bari hanno la possibilità di agire per ottenere il risarcimento del danno, facendo valere le proprie ragioni – unitamente agli altri risparmiatori danneggiati – mediante la costituzione di parte civile nel processo penale.

Oltre alla responsabilità degli imputati, anche la stessa Banca Popolare di Bari potrà essere chiamata al risarcimento dei danni, quale responsabile civile.
Il Tribunale di Bari ha disposto un sequestro del valore di 16 milioni di euro ed ha stabilito che il processo si svolga nelle forme del giudizio immediato, vale a dire in modo più celere rispetto al rito ordinario; il giudizio immediato è applicabile, a norma del codice di procedura penale, “quando la prova appare evidente”.

Ciononostante, abbiamo constatato che non tutti gli Azionisti sono a conoscenza di questa possibilità ed è quindi fondamentale che i mezzi di comunicazione diano la più ampia diffusione della notizia.

In questi giorni, peraltro, la Banca Popolare di Bari sta proponendo ai clienti che abbiano aderito ad almeno uno degli aumenti di capitale della Banca, deliberati ed eseguiti nel corso degli esercizi 2014 e 2015, un’offerta transattiva che comporta rinunzia ad azioni legali nei confronti della Banca stessa, a riprova del fatto che vi sono iniziative risarcitorie possibili e con buone prospettive di successo.

Segnaliamo inoltre che l’eventuale trasformazione della Banca in Spa non incide sulla possibilità di costituirsi parte civile.

Esortiamo quindi gli tutti gli Azionisti ad attivarsi tempestivamente tramite un’Associazione di tutela dei diritti dei consumatori o un proprio legale di fiducia.

Gli interessati a ricevere informazioni sulla costituzione di parte civile potranno, in ogni caso, contattare, gratuitamente e senza impegno, l’Associazione Nazionale Consumatori – Difesa Risparmiatori all’indirizzo e-mail pop.bari@difesaattiva.it”.

Attualità

Tricase: la scuola di via Pertini riapre sabato 24

Nel pomeriggio sanificati i locali; riapertura posticipata di 24 ore

Pubblicato

il

Nel corso del pomeriggio sono stati sanificati i locali del plesso di via Pertini pronto a riaprire le porte ai propri alunni.

La riapertura, però, non potrà avvenire come annunciato domani, ma sarà posticipata di 24 ore.

Gli scolari di materna ed infanzia dunque potranno riprendere possesso delle loro aule al suono della campanella di sabato 24 ottobre.

Riapertura che sarà ufficializzata in serata da un’ordinanza del sindaco di Tricase, Antonio De Donno.

Continua a Leggere

Attualità

Boom di contagi: quasi 500 oggi in Puglia

Diciannove tamponi positivi solo in provincia di Lecce

Pubblicato

il


Sono quasi 485 i nuovi positivi in Puglia su 5.651 test registrati.


Sono 19 i positivi, invece, per quanto riguarda la sola provincia di Lecce.


Di seguito il Bollettino metereologico del 22 ottobre.


Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedì 22 ottobre in Puglia, sono stati registrati 5.651 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 485 casi positivi: 178 in provincia di Bari, 22 in provincia di Brindisi, 53 nella provincia BAT, 132 in provincia di Foggia, 19 in provincia di Lecce, 83 in provincia di Taranto. 2 casi di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti.

È stato registrato 1 decesso in provincia di Bari.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 507.982 test.

5886 sono i pazienti guariti.

6279 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 12.810, così suddivisi:

5361 nella Provincia di Bari;

1213 nella Provincia di Bat;

955 nella Provincia di Brindisi;

3043 nella Provincia di Foggia;

993 nella Provincia di Lecce;

1147 nella Provincia di Taranto;

94 attribuiti a residenti fuori regione;

4 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.


LA MAPPA DEL CONTAGIO





 


Continua a Leggere

Attualità

Ciak, si gira: primi scatti delle riprese a Tricase

Pubblicato

il


Sono iniziate a Tricase le riprese per The Nanny: Mission Italy, per la regia di Sascha Bigler, prodotto dalla Viola Film Il film gode del supporto logistico di Apulia Film Commission.





Negli scatti pubblicati su Facebook da alcuni utenti dei “Sei di Tricase se”, i primi ciak in via Roberto Caputo.








Leggi qui la notizia completa sul film.


Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus