Connect with us

Lecce

Brigante presidente nazionale del Caaf Confartigianato

Corrado Brigante è il nuovo presidente nazionale del Centro autorizzato assistenza fiscale (Caaf) Confartigianato. È stato nominato a Roma, nel corso della riunione di Giunta.

Pubblicato

il

Corrado Brigante è il nuovo presidente nazionale del Centro autorizzato assistenza fiscale (Caaf) Confartigianato. È stato nominatoa Roma, nel corso della riunione di Giunta.


Questa nomina”, dice il presidente Brigante, “mi riempie di orgoglio. Sono particolarmente grato al presidente di Confartigianato Imprese, Giorgio Merletti, e a tutti i consiglieri per avermi affidato questo prestigioso incarico”.


Il Caaf Confartigianato rappresenta, oggi, un’innovativa “impresa sociale”, in quanto pur essendo costituito sotto la forma giuridica di società di capitali, eroga servizi di pubblica utilità. Tali requisiti sono a tutela del contribuente ma anche dell’amministrazione finanziaria che si avvale dei Caaf, in base al principio della sussidiarietà orizzontale, per esternalizzare funzioni affidate, fino a qualche anno fa, all’amministrazione pubblica centrale e periferica.

Confartigianato, attraverso l’erogazione di una pluralità di servizi al cittadino, sta definendo un nuovo percorso per incontrare le persone e soddisfarne le esigenze con competenza e professionalità.


Cronaca

Furti nelle scuole: beccato ladro

Pubblicato

il

Gli Agenti della Sezione Volanti hanno denunciato a piede libero un leccese di 25 anni per furto all’interno del Liceo Classico “Virgilio”, avvenuto nello scorso fine settimana.
Solo nell’ultimo mese si sono verificati in città sette furti ai danni di Istituti Scolastici, effettuati da ignoti con analoghe modalità.
I ladri hanno sempre colpito di notte, forzando le macchinette dei distributori automatici per impossessarsi del denaro in essi contenuto.

Nel corso dei sopralluoghi effettuati, gli Agenti della Sezione Volanti hanno recuperato le immagini rilevate dai sistemi di videosorveglianza e repertato delle macchie ematiche, lasciate, in due circostanze, a seguito del ferimento accidentale degli autori dei furti.
In particolare il Liceo Classico Virgilio è stato visitato per due giorni di seguito dai ladri, che, anche in questa occasione (la terza), si sarebbero feriti nel forzare le macchinette.

Al fine di prevenire tali furti seriali, sono state allertate le volanti della Questura che, soprattutto durante la notte tra venerdì e sabato, hanno prestato particolare attenzione agli Istituti scolastici della città, fino a quando, intorno alle ore 3, notando una porta aperta dell’istituto “Virgilio”, sono entrati disturbando due ladri all’opera che sono fuggiti dal retro dell’Istituto abbandonato un televisore lungo il muro di cinta.

Questa volta però gli Agenti hanno riconosciuto uno dei ladri, persona a loro nota e lo hanno rintracciato in mattinata. L’uomo, un 25enne leccese ha ammesso anche il furto avvenuto durante la notte tra il 2 e il 3 luglio, sempre al liceo Virgilio, nonchè il furto in un appartamento in via Lequile avvenuto il 2 luglio.
Ci sono indagini in corso al fine di individuare il complice e comprendere se egli sia l’autore anche degli altri furti verificatisi nei giorni scorsi, presso altri Istituti.

Continua a Leggere

Cronaca

Sequestrata piantagione di cannabis

Rinvenute oltre 400 piante, del peso complessivo di circa 80 kg, pronte per la raccolta, l’essiccazione e l’immissione sul mercato

Pubblicato

il

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lecce ha sottoposto a sequestro un’estesa piantagione di cannabis, rinvenuta a Lecce nelle adiacenze del Campo nomadi “Panareo”, abilmente nascosta nella fitta vegetazione.

Le Fiamme Gialle avevano trovato conferme ai loro sospetti registrando l’andirivieni di persone che si introducevano furtivamente nell’area impervia, tra le campagne del capoluogo salentino, caratterizzata da alte sterpaglie e priva di vie di collegamento.

Nell’avvicinarsi al luogo, la presenza dei militari è stata notata da alcuni occupanti del campo, i quali hanno provato a respingerli attraverso il lancio di oggetti, agevolando la fuga di alcune persone, verosimilmente coloro che si occupavano della coltivazione e della vigilanza della piantagione.

È stato così che i finanzieri hanno individuato l’area opportunamente circoscritta e nascosta dalla fitta vegetazione. La coltivazione era regolarmente irrigata attraverso una condotta collegata con una pompa ad acqua posta a servizio del campo nomadi.

L’intervento ha permesso di sottoporre a sequestro oltre 400 piante di cannabis, del peso complessivo di circa 80 kg, pronte per la raccolta, l’essiccazione e l’immissione sul mercato.

Continua a Leggere

Attualità

Medici ed operatori sanitari: il parrucchiere ringrazia

Cartelloni in città per esprimere la propria gratitudine: « Lo staff di Marco ringrazia tutti gli operatori medici dell’Ospedale Vito Fazzi e vi aspetta in salone con sconti su tutti i servizi per tutto il 2020 e sconto del 10% sui prodotti»

Pubblicato

il

Non è consuetudine leggere ringraziamenti pubblici, affissi sugli spazi pubblicitari per le vie della città, da parte di operatori commerciali ad operatori che si occupano del benessere e della salute di ognuno di noi.

Il singolare slogan, nato dall’idea di Marco il Parrucchiere, recita: «Lo staff di Marco ringrazia tutti gli operatori medici dell’Ospedale Vito Fazzi e vi aspetta in salone con sconti su tutti i servizi per tutto il 2020 e sconto del 10% sui prodotti», ed è visibile sui cartelloni pubblicitari affissi per le strade di Lecce.

In questo periodo difficile, che abbiamo vissuto a causa del coronavirus, abbiamo avuto modo di apprezzare gli enormi sforzi dei Medici e degli Infermieri del nostro Ospedale “Vito Fazzi”, fra cui anche alcuni nostri clienti, così abbiamo pensato di trasformare questo periodo di grande sofferenza e sacrificio in una bella opportunità per inviare un messaggio di gratitudine», afferma Marco, parrucchiere e titolare dei saloni di Lecce e Milano, «e, per ringraziarli per la loro abnegazione nei confronti di chi ha avuto bisogno di cure speciali, abbiamo studiato una serie di sconti a loro dedicati. Chiunque fosse interessato può chiamare il nostro numero 0832.522767 o inviare un messaggio sulla nostra pagina facebook: marcoilparrucchierelecce».

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus