Connect with us

Attualità

Naintendì: pranzo pasquale per le persone bisognose di Cutrofiano

Omar Candido: “Contributo doveroso alla mia comunità. Spero di poter fungere da apri pista e altri ristoratori possano fare lo stesso in altri paesi”

Pubblicato

il

Il pranzo di Pasqua offerto gratuitamente alle persone bisognose del suo paese (ovviamengte da portare a casa con l’ausilio di volontari, nel rispetto delle prescrizioni anti contagio).

È la bellissima iniziativa di Omar Candido, titolare del Ristorante Hotel Naitendì di Cutrofiano.

Omar, da noi contattato, si è subito schernito: “Non vorrei eccessiva pubblicità anche perché ritengo l’iniziativa solo un contributo doveroso alla mia comunità”.

Il ristoratore ha accettato di parlarne, però, perché spera che il suo gesto “possa fungere da “apri pista” e che altri ristoratori, in altri paesi, possano fare la stessa cosa”.

Nella situazione drammatica che stiamo vivendo”, sottolinea, “è giusto che ognuno dia una mano per quanto è nelle sue possibilità. Io non sono un dottore, non sono un infermiere: il mio campo è la cucina e, quindi, fornisco il mio contributo, provando a dare una parvenza di normalità, almeno il giorno di Pasqua a quelle persone che oggi sono in grande difficoltà”.

Per realizzare la sua idea, il ristoratore di Cutrofiano ha giustamente coinvolto gli enti sul territorio per individuare le persone effettivamente bisognose: il Comune di Cutrofiano, il Comando dei Vigili Urbani, la Caritas, e le due Parrocchie di riferimento.

Omar Candido, infine, rivolge “un ringraziamento particolare alle attività che stanno contribuendo alla realizzazione di dell’iniziativa”.

Attualità

Rientri record in Puglia: il secondo giorno “senza frontiere” nel dettaglio

Pubblicato

il

Se ne parla già da ieri anche sui quotidiani nazionali: il numero di arrivi in Puglia, dopo l’apertura agli spostamenti tra Regioni, è da record.

Numeri superiori a quelli delle altre regioni. Numeri, beninteso, prevedibili: la Puglia non scopre certo oggi di avere migliaia di figli sparsi per il Paese e per il mondo interno. Persone alle quali è stato chiesto a gran voce (dalla comunità prima ancora che dalle autorità) di rinviare il più possibile il rientro a casa. A tempi migliori. Tempi che, stando a numeri e leggi, per tantissimi pugliesi sono finalmente arrivati.

I numeri

Se nel pomeriggio del 3 di giugno erano già oltre 6mila le autosegnalazioni sul portale online della regione (andato in tilt nelle prime ore di Fase 3), l’indomani, il 4 giugno, a metà giornata è stata superata quota 20mila.

Dalla Lombardia la più grande fetta di arrivi: il 34,8%. Seguono l’Emilia Romagna (13,7%) e poi sotto il 7%, Campania, Veneto e Piemonte. 

Si contano anche spostamenti di persone provenienti dall’estero. Sempre a mezzogiorno di ieri, erano in 749.

È la Svizzera la prima nazione per numero di autosegnalazioni: 26,7%. Poi la Germania col 17,6%. In tanti arrivano anche da Gran Bretagna, Francia e Polonia.

Continua a Leggere

Attualità

La Puglia riparte: 448 milioni di aiuti, anche a fondo perduto

Pubblicato

il

Dopo le tante le riunioni di questi giorni con le associazioni di categoria, i sindacati, gli operatori di tutti i settori produttivi, la Regione Puglia annuncia l’arrivo dei nuovi strumenti per la ripartenza.

Sono online i nuovi avvisi Microprestito (Lift), Titolo II Capo 3 Circolante (Lift Plus) e Titolo II Capo 6 Circolante (Lift Plus), gestiti da Puglia Sviluppo in qualità di organismo intermedio e finanziario.

“Un’importante iniezione di liquidità, del valore di 448 milioni di euro, per far fronte alla carenza di liquidità determinata dalla emergenza sanitaria da Covid 19 e far ripartire il nostro tessuto produttivo”, spiega Loredana Capone.

“Tutti i settori produttivi e dei servizi, tutta la filiera allargata del turismo, le imprese culturali e le partite iva iscritte alla Camera di Commercio potranno partecipare”, commenta. “Le parole d’ordine sono: liquidità immediata e una quota di fondo perduto”.

Ecco i link:

*Avviso Microprestito Circolante*
https://www.regione.puglia.it/web/competitivita-e-innovazione/-/microprestito-circolante

*Avviso Titolo II Capo 3 Circolante*
https://www.regione.puglia.it/web/competitivita-e-innovazione/-/titolo-ii-capo-3-circolante

*Avviso Titolo II Capo 6 Turismo Circolante*
https://www.regione.puglia.it/web/competitivita-e-innovazione/-/titolo-ii-turismo-capo-6-circolante

Continua a Leggere

Attualità

Tricase: lavori in corso nella nuova area mercatale

Gli operai stanno asfaltando quell’area dove un tempo erano ospitati circo e giostre

Pubblicato

il

Lavori in corso nella Zona 167 in quella che sarà la nuova area mercatale.

Gli operai stanno finendo di asfaltare lo spiazzo dove un tempo erano ospitati il circo e/o le giostre e dove, dal 9 giugno, sarà ospitato una parte del mercato settimanale che dovrebbe riprendere a pieno regime il 9 giugno prossimo.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus