Il Salento ancora in tv: Striscia la Notizia e la pista ciclabile

Una pista ciclabile quasi inesistente. Sì, perché della pista ci sono solo le strisce. “Due strisce a terra e qualche segnale per 2 milioni e 700 mila euro”, commenta l’inviato di striscia.

Il percorso di 19 chilometri, unirebbe i Comuni delle Terre di Mezzo: Botrugno, Giuggianello, San Cassiano, Nociglia, Surano, Sanarica e Supersano, per una passeggiata in bicicletta tutt’altro che a norma.

Il progetto dell’ Unione dei Comuni delle Terre di Mezzo fa riferimento alla FIAB, Federazione Italiana degli Amici della Bicicletta.

La stessa associazione sancisce che ci sono dei costi di realizzazione a chilometro per una pista ciclabile (.ca 23 mila euro al km).

Il problema è che solo uno dei 19 chilometri è stato realizzato secondo quanto prevede il progetto.


ALCUNE IMMAGINI DA STRISCIA LA NOTIZIA


Pinuccio, durante il servizio, intervista il presidente dell’Unione dei Comuni  e sindaco di Nociglia Massimo Martella che dichiara: “Questioni tecniche da affrontare con chi ha eseguito i lavori e gestito il progetto. Una questione che verificheremo tutti insieme” – continua il sindaco –  “Ben venga il parere dei cittadini”.

Pinuccio termina il suo intervento augurandosi che il nuovo Presidente dell’Unione dei Comuni approfondisca la questione della pista ciclabile e risolva il problema.

Clicca QUI per vedere L’intero servizio di Striscia la Notizia sulla pista ciclabile delle Terre di Mezzo.

Tags:


Commenti

commenti